Sono drogato.

Mi chiamo Antonio Casolino, classe 82, soffro di dipendenza da comunicazione da circa 10 anni, assumendo diversi ruoli come creativo e designer.

Mi ritengo una risorsa eclettica e multipotenziale.

Da circa 4 anni sono in proprio come freelance, ma sono alla continua ricerca di nuove esperienze e nuovi stimoli, come catalizzatori di crescita personale e professionale.

Mi occupo principalmente di design ed art direction in ambito digital (siti web, app, digital signage) e tradizionale (advertising, branding, reotuching) nell’above the line. Amo la progettazione pura e le sue estensioni in ambito UX/UI.

Mi faccio di digitale ogni giorno.

Amo fotografare da solo, in silenzio e bere vino di qualità.

 
 

Sono drogato.

Mi chiamo Antonio Casolino, classe 82, soffro di dipendenza da comunicazione da circa 10 anni, assumendo diversi ruoli come creativo e designer.

Mi ritengo una risorsa eclettica e multipotenziale.

Da circa 4 anni sono in proprio come freelance, ma sono alla continua ricerca di nuove esperienze e nuovi stimoli, come catalizzatori di crescita personale e professionale.

Mi occupo principalmente di design ed art direction in ambito digital (siti web, app, digital signage) e tradizionale (advertising, branding, reotuching) nell’above the line. Amo la progettazione pura e le sue estensioni in ambito UX/UI.

Mi faccio di digitale ogni giorno.

Amo fotografare da solo, in silenzio e bere vino di qualità.

 
Non mi piace scrivere del passato, amo correre verso il futuro.
About me | Risorse

Cosa significa essere multipotenziale?

Trasforma un’idea in valore.